Get Adobe Flash player

Cerca nel sito

Contatti

Indirizzo
Via Matteotti, 2
32016 Farra
Alpago (BL)

Mail
info@parrocchiafarra.it

Telefeno
0437 454381

 
  
 

Altare-Farra


SI TORNA IN CHIESA PER LE CELEBRAZIONI

Con lunedì 18 maggio si può tornare a celebrare le Messe nelle chiese. Ne siamo felici. Anche se “non si tornerà come prima”, perché ci sono delle regole che tutti siamo chiamati a rispettare. Queste regole le riportiamo nell’ultima pagina del foglietto, così come sono state sintetizzate e trasmesse dall’autorità diocesana. 

POSTI SEGNATI

I banchi delle chiese sono stati segnati in modo chiaro per permettere di individuare immediatamente dove è possibile prendere posto. Anche le persone che convivono in casa devono mantenere il distanziamento durante le celebrazioni per non scombinare la distribuzione dei posti. Nella chiesa di Farra i posti disponibili sono 50 e in quella di S. Croce sono 25.

Altare-Santa-Croce

VOLONTARI

Per garantire la maggiore sicurezza possibile e velocizzare senza assembramenti l’entrata e l’uscita dalla chiesa, c’è bisogno di una collaborazione volontaria. In particolare c’è bisogno di qualcuno che prima e dopo la Messa si presti per un servizio d’ordine che faciliti entrata e uscita. C’è poi bisogno di sanificare alla fine di ogni celebrazione i posti che sono stati occupati, disinfettandoli in modo adeguato. Quanti si rendono disponibili per questi servizi sono pregati di segnalarlo al parroco.

 


  

- Disposizioni per partecipare alle celebrazioni -

“Fase 2”da lunedì 18 maggio

Osservando la distanza minima di sicurezza,

la capienza massima della chiesa di Farra è di 50 persone,

la capienza massima della chiesa di s. Croce è di 23 persone.

Abbi pazienza se gli incaricati ti diranno che non c’è più posto.

1) Non puoi entrare in chiesa: 

    Se hai sintomi influenzali respiratori; 

    Se la tua temperatura corporea e superiore ai 37,4° centigradi; 

    Se nei giorni precedenti sei stato in contatto con persone positive al virus.

2) Evita ogni assembramento in chiesa, in sacrestia, alle porte, e sul sagrato.

3) Entra in chiesa rispettando la distanza di almenoun metro e mezzo da chi ti precede. Ugualmente all’uscita. 

4) All’interno della chiesa mantieni la distanza di sicurezza di almeno un metro da tutte le persone. 

5) È OBBLIGATORIO indossare una mascherina che copra naso e bocca.

    È consigliato coprire le mani con i guanti. 

6) Se noi hai i guanti, usa il liquido igienizzante. 

7) Per quanto possibile non toccare maniglie, porte, suppellettili… 

8) Le acquasantiere sono vuote: puoi ricordare il tuo battesimo con un sem plice segno di croce. 

9) Al momento della Comunione la particola verrà posta dal ministro ESCLUSIVAMENTE sul palmo. 

10) Non ci sarà la raccolta delle offerte: se vuoi contribuire alla vita della parrocchia deponi l’offerta nell’apposito contenitore presso le porte.

 

È un tempo difficile in cui dobbiamo avere pazienza, agire con prudenza, sentire responsabilità per sé e per gli altri: sono attenzioni che permettono di partecipare serenamente e dignitosamente alla celebrazione.

Grazie della comprensione


 

WebRadio

FIORETTO VIA RADIO

Continuerà anche dopo il 18 maggio la trasmissione del Fioretto attraverso il collegamento WhatsApp. Chi non ha ancora sperimentato questa iniziativa e desidera farlo può rivolgersi al parroco.

MESSA VIA RADIO DA FARRA?

E’ in fase di verifica la possibilità di trasmettere, con le stesse modalità usate per il Fioretto, la Messa delle 10.30 da Farra. Informazioni in proposito saranno fornite la settimana prossima.

Il sito di Radio PFA può essere raggiunto al seguente indirizzo http://parrocchiafarra.caster.fm/ 

 

Follina 01PELLEGRINAGGIO A FOLLINA

Domenica 31 maggio, solennità di Pentecoste, dovrebbe tenersi il Pellegrinaggio dell’Alpago al santuario di Follina. Si capisce facilmente che, data la situazione attuale, quest’anno il Pellegrinaggio non potrà avvenire. Ma per non interrompere una tradizione plurisecolare, i parroci dell’Alpago stanno considerando di porre un segno che raccolga e celebri anche in questo periodo difficile l’eredità tramandata da chi ci ha preceduto.

 

Raccolta-alimentare

RACCOLTA ALIMENTI

Prosegue in chiesa a Farra la raccolta di alimenti e prodotti igienici per confezionare i pacchi poi distribuiti alle famiglie che ne hanno bisogno. Quanto viene raccolto in chiesa e nei negozi che hanno aderito all’iniziativa viene messo tutto insieme a Puos e un gruppo di volontari (parrocchia, Insieme si può… e altri) provvede a farlo arrivare ai destinatari degli aiuti.


posthentai.com orgies cartoon comics